Daily Archives

27 febbraio 2013

Arte

Per fare tutto ci vuole un fiore…

“Riguardo alla firma delle cose” è la traduzione letterale del titolo dell’ultima mostra di Nunzio Paci, “De signatura rerum”,  in corso a Milano fino al 31 marzo presso le Officine delle Immagini.

…La domanda sorge spontanea: cosa vorrà mai dire “la firma delle cose”? L’artista si riferisce alla teoria filosofica di Paracelso, secondo cui tutte le cose che ci circondano portano un segno che manifesta e rivela le loro qualità invisibili. L’uomo può così interpretare la realtà apparente delle cose secondo una mappatura di segni, analogie, simboli, in grado di svelare il legame invisibile quanto profondo tra il microcosmo umano e il macrocosmo natura. Continua