Arte

Mirko Baricchi…nella tana del coniglio!

Sono  davvero lieta di inaugurare il mio blog con un post dedicato ad uno dei giovani artisti contemporanei che più ammiro: Mirko Baricchi. In mostra a Villa Morotti di Daverio (Va), autentico scrigno d’arte e raffinata sede espositiva, sarà possibile ammirare, fino al 30 ottobre 2011, le opere più recenti dell’artista spezzino (La Spezia, 1970), presente quest’anno  alla Biennale di Venezia.

Le sue opere mescolano un segno grafico che strizza l’occhio all’illustrazione di favole per bambini ad una tavolozza giocata sui colori dell’ocra o, in alternativa, del bianco, del grigio e del nero. Popolano le sue opere personaggi e figure ricorrenti, come il Pinocchio, le casette, l’alberello e i coniglietti, i miei preferiti in assoluto. Baricchi fa sua anche la mancanza di prospettiva e profondità propria della visione infantile della realtà: credo che il fascino della sua pittura risiede proprio qui, nella capacità di riportarci ad una purezza di linguaggio che forse abbiamo dimenticato, facendo affiorare sulla superficie pittorica, come per magia, immagini e segni che abbiamo relegato in qualche angolo lontano della nostra mente… oltre che nelle pagine di qualche quaderno delle elementari. Il “gap” nasce dal contrasto tra un immaginario fiabesco e le tonalità cupe dei suoi dipinti, creando così un irresistibile connubio tra poesia e malinconia, ironia ed inquietudine. Assolutamente da non perdere!

 
Mirko Baricchi
Dal 24 settembre al 30 ottobre 2011
Galleria Villa Morotti 
Daverio, Piazza Montegrappa 9 
tel-fax 0332 947123
www.galleriavillamorotti.it
info@galleriavillamorotti.it
 
Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply